Platò Art Caffè - Busnago (MI) 7/02/09

Nonostante un paio di uscite della tangenziale sbagliate e la pioggia incessante a Busnago ci siamo arrivati. Che dire... Forse la parola più giusta è "inaspettata". Si, perchè è stata una serata molto piacevole e conviviale soprattutto. Non un vero e proprio concerto, ma una specie di chiaccherata musicale, contornata da risa, applausi urlati e battute "osè" del nostro Volpini.
Insomma ne è davvero valsa la pena fare tanti km per conoscere Alessio e la dolcissima Francesca e i loro gagliardi amici.

Un platò qui da noi in dialetto è chiamato il contenitore di carta pestata dove si conservano le uova. 
Ora non saprei se da voi a Busnago è lo stesso.
Bhè!, io con orgoglio mi son sentito un gran bell'uovo... coccolato e apprezzato.
Spero tano che di uova piccole o grosse ce ne stiano ancora da riempire fino al colmo tutto il Platò.
Ci vediam presto ragazzi nella speranza di rivedersi tutti prima o poi. E magari fer una sòneda tùt insèma...Et capi Marcello?!..

"chissà perchè gran parte dei cantautori è spesso contornato da un alone di negatività?!..
Voi no, almeno raccontate le storie con ironia e semplicità. O quasi.."

plat_002

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ps  Alessio tin bòta marc'mandi!... 

 

visita il Platò 

 
Marco Sforza - 2007