L'Ora di Luce - Cattolica (RM) 20/03/09

Da quando ho iniziato a suonare in giro per l'Italia questo è uno dei pochi locali in cui l'atmosfera è parte integrante dell'essere uomo; è proprio vero Giuseppe, il tuo locale le propria bèl. Il biliardo, le foto, i libri d'arte di cinema di kamasutra sui tavoli e sparsi per tutto il locale... te fàt propria un bel lavor!. C'era un vento della madonna ma credo che la serata sia andata bene, dai. Ringrazio e saluto le tre "occhette" di fianco a noi che per tutto il concerto non han taciuto un attimo e il grande Enrico per la sua appassionata voglia di conoscerci e capire se siamo cosi "estrosi" sul palco o è tutta una messa in scena.. alla graziosa fanciulla dietro al bancone e infine ai parente stretti e non del nostro Volpini, stoici e pazienti fino alla fine.. Grazie Michele!.

Ed infine a Giuseppe, in prima linea come pochi; contro il sistema, contro il conformismo, contro i "Carabinieri"... .
Tin botà Giuse, davvero...

ora_002

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ps tin bota per tùt quant!..

 

visita l'Ora

 
Marco Sforza - 2007