Krock Radio Station 14/10/09

Consiglio a tutti di parlare un'ora in radio.
Subito ti chiedi che cosa stai facendo. Poi ti accorgi che è come prima, solo che non hai nessuno davanti (tranne il dj). Poi capisci e ti adatti che è come parlare da soli mentre si cammina o si è in auto. Poi dopo circa un'oretta scopri che è bello perchè è come prima di entrarci (in radio) e ti gasi e non vuoi più smettere di dir minchiate o di dirle ma con un pò più di intelligenza e grazia.

Poi se suoni anche e hai di fianco due personaggi come Volpini e Pacifico è tutto un andare...
Ve lo consiglio di cuore.
Andateci però con un pretesto giusto. Micca per salutare la mamma o fare gli auguri di buon anniversario alla morosa, andateci se avete qualcosa da dire. Se quello che pensate volete che sia ascoltato da centinaia di persone.
Alla notte possibilmente.

ps è più giusto....

Grazie Marco (Moser) per la pazienza e simpatica attenzione verso il nostro fare musica. Grazie a tutti quelli passati per le frequenze della radio più Croc (Krock) che ci sia... E soprattutto alla telefonata di un contadino matto e di un estimatore.... di porci. ;)

Suonare il liscio a Krock è stato molto.. rock.
Si è fatta la storia.
Forse.

 

visita la radio

 
Marco Sforza - 2007