Caffè Centrale - Fidenza (PR) 15/05/10

Da una serata un pò cosi..
ne è uscità una serata un pò cosà..
Ma piacevolmente inaspettata e gogliardica.
Adriana!... (che "gran" donna)
Senza di lei e il suo sauarfer il Caffè Centrale a Fidenza non
saprebbe che pesci pigliare.

fidenza_bar_caff

 

 

 

 

 

 

 

 


"Guarda, abbiamo suonato bene, almeno credo..
"
Cosi a detta del maestro Vezzani, in effetti non ha tutti i torti.
Il Volpini sempre e comunque rimane un paranoico, meno male che ha la
sua accompagnatrice che lo riempie sempre di entusismo.
Il Pacifico si diverte sempre, basta che abbia un pacchetto di MS e siamo posto.
Per quanto mi riguarda (come dicevo) alla maneger Jessica, partito prevenuto..
...arrivato ben gustato e gratificato.

Le realtà extra cittadine, come i bar...
rimangono luoghi sempre in costante mutamento
con sempre nuove verità da scoprire.
I bar li fanno le persone, i veri clienti.. gli aficionados, ma soprattutto  gli avventori.
Quelli capitati li per sbaglio, per un caffè.. di passaggio. Come la pioggia.
Pioggia che in sti tempi ci rincorre e ci sta addosso senza tregua.
Ma a me piace la pioggia, a voi?!.

 

ps grazie alla Jessica, Adriana, i baldi Davide e Fabrizio (che belli che siete sempre).
ai mieie fantastici musici, davvero
Ed infine alle pazienti e dolci accompagnatrici.
Una per l'ottimo pranzo e il profumo.... l'altra per il suo entusiasmo sempre straripante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Marco Sforza - 2007