K Rock Radio Station - 26/05/10

Volevo filmare.. ma mi son scordato la videocamer a casa.
Volevo far un paio di foto insieme al Moser... ma non ci ho pensato.
Niente.
Il ricordo di questa bella chiaccherata rimarrà solo nelle nostre teste e magari
in tutte quelle degli ascoltatori, sempre se ci sono stati.

Andar in radio cmq è sempre un bel fare.
Aleggia quella sensazione, quella voglia di raccontare.. di ampliare
in un qualche modo quello che vuoi dire. Sei quasi obbligato a cercar di farti capire..
di arrivar nelle menti degli ascoltatori.
Diventa quasi una lezione (per come la vedo io) una sottolineatura con diciture al seguito
del tuo pensiero, qualsiasi esso sia.
Dalla minchiata più stupida all'argomento più serio.

Insomma la radio mi piace.
Ringrazio il Moser per la pazienza e la stima (reciproca) verso il mio fare musica..
a volte raffinato, a volte sarcastico.. a volte...
E grazie allo sconosciuto che ha telefonato ricordandomi di une delle più
esilaranti figure di m..erda della mia "carriera".
Indimenticabile.
E grazie davvero di cuore a chi ha avuto la pazienza e la curiosità di ascoltarmi/ci fino alla fine..
chi.. non lo saprò mai?!


ps c'era un bel cielo.. una bella sera.. belle stelle.. bella luna...

 

 

visita la radio

 
Marco Sforza - 2007