"ll fiume che non c'" - Trento 5/5/12

 

ilfiumechenon_2012

 

Cantar e suona sotto la pioggia; roba per pochi.
Ascoltarmi cantare e suonare sotto la pioggia; roba da stoici e gagliardi trentini.
Ho capito che anche a Trento è un bel tornare.
Peccato per la pioggia, ma alla fin fine la voglia appassionata
di star insieme e di ascoltare... vince sempre, anche sulle giacche fradicie
e i capelli (tanti o pochi) bagnati
.

Si, bella gente quella di Trento..
..si vede che sono autonomi..



Un abbraccio e grande grazie a Guido e a tutto lo staff.
Come sempre lavorate da Dio.






ps un epilogo un pò "ubriaco"...
...w gli alpini cmq ;)





visita il tutto



 
Marco Sforza - 2007